Chi sono

Giulia GhezziMi chiamo Giulia Ghezzi e ho sempre desiderato lavorare nel sociale. Per questo mi sono laureata in Sociologia e dopo un po’ in Servizio sociale.

Nel 2010 ho cominciato a lavorare come assistente sociale comunale. Un lavoro sempre diverso, pieno di sfide e di cose da imparare… un lavoro che mi piace tantissimo!

All’inizio annaspavo e mi chiedevo… dove posso leggermi un po’ di cose che mi aiutino a lavorare bene? Mi stupivo del fatto che mancassero testi ad hoc e che in rete ci fosse così poco!

Allora ho provato a mettermi in gioco io… e a scrivere.

Senza la pretesa di aver qualcosa da insegnare, ma con la convinzione che ognuno colleziona esperienze e pensieri e se li condivide magari possono servire ad altri. E poi diciamocelo: non c’è come scrivere per mettere ordine tra le proprie idee.

Tra l’altro da cosa nasce cosa e infatti sono stata coinvolta nella stesura del primo testo italiano interamente dedicato al servizio sociale in Comune: un’esperienza bellissima.

Se anche voi volete contribuire alle mie riflessioni commentando o scrivendomi, sarò ben felice! Che bello se usassimo il web per costruire un sapere professionale condiviso e collettivo!

La mia email è info.saperesociale@gmail.com e questo è il mio profilo Linkedin.

Sono anche su fb: www.facebook.com/saperesociale

Se volete riceve via email gli articoli che pubblico, iscrivetevi nel box che trovate in alto a destra.

Che altro… una nota personale? Vivo sul lago Maggiore insieme ad Enrico e ai nostri tre bambini.

Annunci

5 thoughts on “Chi sono

  1. grazie dell’incoraggiamento! sarei molto contenta se volessi anche commentare e “aggiungere il tuo pezzo” anche agli articoli… credo in un sapere cumulato e condiviso!

  2. Cara dott.ssa Ghezzi che bello quantomeno sentire qualche as che dopo aver comunicato delle premesse personali (l’as che porta via i bambini é nell immaginario collettivo) poi chiede comunque un parere estraneo e forse diverso. Purtroppo ho numerosissime situazioni in Cui invece i Bambini sono stati allontanati proprio da quei genitori Che Hanno richiesto aiuto ai ss stessi! Ho un caso di 403 cc in Cui i ss a distanza di mesi non hannonemmeno segnalato l intervento alla procura…quindi c e bisogno di bravi e preparati as che vogliono fare il proprio lavoro e che denuncino quei colleghi che invece abusano del proprio ruolo ai danni dei Bambini! Grazie x l attenzione..

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...